MONTENERO IGT 2004 CL 75 - SICILIA/ROSSO

L'ENOGASTRONOMIA D'ECCELLENZA, DALLA SICILIA E OLTRE


MONTENERO IGT 2004 CL 75 - SICILIA/ROSSO

euro 24.10 euro 19.28

La collina di Montenero si trova a 500 metri s.l.m. Qui si coltivano le tre varieta' di uve a bacca rossa tra cui un eccellente nero d'Avola che, utilizzato in prevalenza, definisce questo grande rosso. Carattere, personalita' ed eleganza sono le caratteristiche principali di un vino che vive lungamente in bottiglia. Fondata nel 1100 dal Conte Ruggero d'Altavilla, l'Abbazia Santa Anastasia divenne fulcro culturale e lavorativo per gli abitanti delle Madonie. Si piantarono viti, grano, olivi e varie specie di alberi da frutto. I terreni si mostrarono particolarmente vocati per la coltivazione della vite mentre il vino veniva richiesto dalle piu' importanti mense baronali e vescovili della Sicilia. La fondazione della Citta' di Castelbuono nel 1316 coincise con l'abbandono dell'Abbazia da parte dei monaci, abbandono che - specie per i terreni - si protrasse nei secoli successivi. E' il 1980 quando l'Ingegnere Francesco Lena decide di rilevare e bonificare le terre con l'intento di realizzare un'azienda vitivinicola modello. Con vigneti dove l'uva viene raccolta a mano, durante le ore piu' fresche. Con un moderno stabilimento enologico dove le uve bianche vengono raffreddate prima ancora di essere ammostate e le rosse vengono fatte macerare lungamente. Con una cantina dove i vini bianchi si conservano sur lies a temperatura fresca e i grandi rossi invecchiano in barriques di quercia francese.

Note Sensoriali: Colore: Colore rosso rubino concentrato Profumo: Intenso, sentori di frutta a bacca rossa piccola e matura, amalgamati ai profumi di spezie e di vaniglia e ad una sensazione finale che ricorda il cuoio  Sapore: Elegante, morbido e seducente chiude armonico e lungo con note ti tabacco e spezie  insieme ad un'ottima sensazione di tannini fitti e piacevoli Gastronomia e Abbianmenti: Il Montenero trova la sua maggiore esaltazione in abbinamento con la cucina mediterranea, carni rosse e formaggi a pasta dura Classificazione: IGT Sicilia (Indicazione Geografica Tipica) Azienda Vinicola: Abbazia Santa Anastasia Vitigno: Nero d'Avola 60%, Merlot 20%, Cabernet Sauvignon 20% Colore: Rosso Regione: Sicilia (Italia) Zona: Contrada S. Anastasia (PA) Annata: 2004 Terreno: Medio impasto tendente all'argilloso Resa per ettaro: 80 q.li, 60 q.li, 50 q.li Epoca di Vendemmia: Inizio settembre  Vinificazione: Tradizionale in rosso con macerazione sulle bucce per 10/15 giorni a temperatura controllata di 24/28 °C Affinamento: 11/12 mesi in barriques di rovere francese Allier di secondo passaggio, 6 mesi in bottiglia  Gradazione: 14 % vol. Bottiglie prodotte: 20.000 Bottiglia: 75 cl


TIPO: Rossi
FORMATO: CL 75 - Normale
CANTINA: Abbazia Santa Anastasia
REGIONE ITALIANA/ESTERO: Sicilia
PROVINCIA ITALIANA: Palermo
ANNATA: 2004
CLASSIFICAZIONE: IGT/IGP
VITIGNO: Cabernet Sauvignon ;Merlot ;Nero D' Avola



Dicono di noi